Indicizzazione Sito Web

Indicizzazione Sito Web

L’indicizzazione del sito web è un insieme di tecniche per consentire ai motori di ricerca di memorizzare le pagine del sito ed aggiungerle nei loro indici.

Quando si cerca un argomento in internet, ci si collega ad un motore di ricerca (es: Google) e si digitano le parole attinenti all’argomento cercato. Il motore di ricerca restituisce dei risultati elencando una serie di titoli che consentono l’accesso a siti web.

L’elenco con i titoli è definito “indice” e le parole che utilizziamo per la ricerca sono le “keywords” o parole chiave. Per indicizzare un sito internet è necessario che ogni singola pagina web sia associata ad una serie di parole chiave, solo in questo modo il sito comparirà negli indici.

Migliore è l’indicizzazione maggiore sarà la possibilità di comparire tra i primi risultati.

Come e quando effettuare l’indicizzazione del sito web


Come effettuare Indicizzazione Sito Web

Il mio modo di progettare un sito web prevede fin dalle prime basi di realizzare il sito con un duplice scopo:

  • un’ottima comunicazione all’utente che lo navigherà
  • un’ottima indicizzazione durevole nel tempo.

La mia idea è che un sito web oltre ad avere un ottimo aspetto grafico ed una buona struttura, deve avere quelle caratteristiche fondamentali per una buona indicizzazione.
Certamente è impossibile prevedere tutto ancora prima di aver iniziato il progetto web, ma superata la fase di progettazione grafica, credo sia importante conoscere le principali parole chiave che si vogliono usare prima di passare allo sviluppo dell’intero sito.
Un fattore importante per una buona indicizzazione sono i contenuti del sito: testi e foto.
Motori di ricerca com Google prediligono testi di qualità e unici, ovvero non copiati da altri siti ma che siano ” testi originali “.
Quando inizio lo sviluppo di un sito web considero direttamente le keywords sulle quali puntare per rendere il sito visibile e quindi credo sia assurdo creare una pagina con ” 2 righe di testo e mezza foto ” per poi doverla stravolgere per migliorarne la visibilità nei motori di ricerca.
Naturalmente le modifiche o correzioni vi saranno sempre, perchè la fase di indicizzazione richiede molto tempo e per verificare i primi risultati è necessario monitorare il sito per diversi mesi.
Infatti, parlando di tempistiche non vi è un periodo prestabilito per verificare una buona indicizzazione, un dato che incide è anche la concorrenza di siti già indicizzati con le parole chiave scelte.

Nell’indicizzazione di un sito web, comunque considero sempre un periodo non inferiore ai 6 mesi…. e se qualche buon risultato dovesse arrivare prima, ancora meglio!

Posizionamento nei motori di ricerca

Preciso che nessuno può assicurare una determinata posizione negli indici di un motore di ricerca.
Negli ultimi anni sono cambiate le metodologie per posizionare un sito in particolare riguardo a Google, che risulta tutt’oggi il motore di ricerca più utilizzato.
Personalmente prediligo mirare sempre ad un “posizionamento naturale”, cioè una posizione ottenuta senza forzature o tecniche che potrebbero addirittura penalizzare il sito. Non bisogna sottovalutare che in particolare Google penalizza le tecniche di posizionamento scorrette e che non rispecchiano le direttive che lo stesso motore di ricerca indica.

Per ottenere una ” posizione naturale ” è importante effettuare un’ottima indicizzazione ed eseguire i dovuti accorgimenti nel corso di svariati mesi, per poi continuare a monitorarlo sempre.

Non solo indicizzazione per una buona visibilità

La visibilità di un sito web non è dovuta solo ad una buona indicizzazione e relativo posizionamento nei motori di ricerca, ma è necessario considerare il fattore ” social network “: strumento fondamentale da usare per migliorare e aumentare la notorietà dei servizi e prodotti offerti tramite il vostro sito web.