No comments

Windows XP: ultimi aggiornamenti fino all’8 aprile 2014

Era inevitabile che prima o poi la Microsoft avrebbe deciso di chiudere gli aggiornamenti del sistema operativo Windows XP, invitando gli utenti ad utilizzare Windows 7 o 8.
La notizia circola in rete già da qualche giorno, ma vi assicuro che è ufficiale e presente sul sito della Microsoft: pagina Microsoft Ends Support of Windows XP, Office 2003.

Quindi è iniziato il countdown e il 2013 sarà l’ultimo anno di aggiornamenti per windows XP, poi dall’8 aprile 2014 non vi sarà più nessun supporto per questo sistema operativo che ha segnato una vera e propria epoca ed è tutt’ora uno dei più usati.

Come risolvere il problema dopo l’8 aprile 2014?

Preciso che al vostro attuale PC non accadrà nulla, in pratica non vi saranno più gli aggiornamenti dal sito della microsoft, ma il vostro computer continuerà a funzionare.
La problematica nasce dal fatto che se usate il Pc per navigare in internet (come tutti), il sistema operativo sarà a rischio malware.
Ma allora cosa si può fare?
Ho fatto alcune ricerche nel web per raccogliere quante più informazioni possibili e queste sono le soluzioni più proposte:

  • Naturalmente cambiare sistema operativo e passare a Windows 7 o 8, però c’è un problema che se il vostro Pc è un pò datato, credo sia molto difficile installare un sistema operativo recente che richiede hardware con determinate prestazioni.
  • Acquistare direttamente un nuovo Pc, ma questa è una soluzione per chi ha un certo budget da utilizzare e in un periodo come questo non è certo la soluzione ottimale per tutti.
  • Utilizzare un sistema operativo gratuito (open source) e quindi passare a Linux, scegliendo la versione più adatta alle proprie esigenze. Molti conosceranno ad esempio Ubuntu, ma ve ne sono altre come Fedora, Debian e CentOs.
  • Personalmente aggiungo quest’altra soluzione, se proprio non volete abbandonare XP per svariati motivi, allora il prossimo anno, sarà preferibile scollegare il Pc dalla rete. Qualcuno penserà cosa faccio con un Pc senza internet? Ma c’è chi usa il computer per altri scopi e se usa dei programmi che non sono compatibili con altri sistemi operativi, gli conviene attuare questo sistema.

E tu cosa proponi?

Nessun commento inserito

Scrivi un commento